| Altro

Prié Blanc

Il Prié blanc è l'unico vitigno a bacca bianca autoctono della Valle d'Aosta.

Il Prié blanc è l'unico vitigno a bacca bianca autoctono della Valle d'Aosta.

Ha la particolarità di essere franco di piede, cioè non innestato su vite americana.  E' coltivato secondo tradizione a pergola bassa, esclusivamente tra i 900 e i 1200 metri nell'alta Valdigne, nel comprensorio dei comuni di La Salle e di Morgex. Tale particolarità lo ha reso immune dall'attacco della filossera. Viene considerato il vitigno più alto d'Europa.

Nel resto della Valle non è comunque raro trovare ancora dei vecchi pergolati di Prié, nei pressi di vecchie abitazioni rurali.

Viene utilizzato nella produzione del Valle d'Aosta Blanc de Morgex et de La Salle in purezza. Le uve mature del Prié danno origine ad un vino dal colore giallo paglierino tenue, con riflessi verdognoli che va bevuto giovane. Adatto come aperitivo, ben si sposa con antipasti delicati e con la trota di montagna.

Questo vino è prodotto sia nella versione fermo che spumantizzato con metodo classico, inoltre con lo stesso vitigno viene prodotto una versione "da ghiaccio" con uve ghiacciate, da vendemmia (ultra) tardiva, raccolte a fine dicembre con temperatura al disotto dello zero.

Informazioni sui vini