| Altro

Scopri gli itinerari sulla mappa interattiva

Dalle pendici del Monte-Bianco ai territori del Monte-Rosa, fermandosi nei vigneti del Gran Paradiso o del Monte Emilius, piuttosto che in quelli del Cervino, ogni itinerario della Route des Vins, vi farà conoscere ed apprezzare i diversi modi di lavorare la vigna, le diverse zone viticole fatte di piccoli appezzamenti intervallati dalla roccia delle Alpi e i nostri vitigni autoctoni che raccontano la storia del territorio e nel vino ne rimandano i colori e i  profumi.

Il viaggiatore curioso troverà cantine cooperative e viticoltori privati, simpatiche tappe per scoprire i vigneti dove i colori si confondono  con i segreti del mestiere.

Per condividere le storie dei viticoltori gustando i loro vini estremi, Vi proponiamo di entrare nelle loro cantine e portar via con voi  il profumo del  Vino DOC di Montagna per eccellenza!!

Itinerario 1: Vini del Monte Bianco »

Vini del Monte Bianco
Un territorio unico ed un vitigno superlativo, per un Bianco... di alto livello.

Itinerario 2: Vini del Gran Paradiso »

Vini del Gran Paradiso
Dall'Inferno al Paradiso... un percorso divino e coinvolgente tra vitigni tradizionali ed autoctoni valdostani.

Itinerario 3: Vini del Monte Emilius »

Vini del Monte Emilius
Scoprite come, dal tempo dei romani, la vigna è figlia della montagna.

Itinerario 4: Vini del Monte Cervino »

Vini del Monte Cervino
Apprezzate il Moscato dei Signori, gioiello dell'enologia valdostana sin dal XV secolo.

Itinerario 5: Vini del Monte Rosa »

Vini del Monte Rosa
Il nebbiolo locale, sovrano degli ardenti costoni, vi mostra un carattere spiccato.